24/06/2018 BUONE PROVE DEI NOSTRI ATLETI DAVANTI ALLA CAMPIONISSIMA SARA SIMEONI

24/06/2018 BUONE PROVE DEI NOSTRI ATLETI DAVANTI ALLA CAMPIONISSIMA SARA SIMEONI

A Grumolo Delle Abbadesse ancora vittorie e record per le canotte gialle

Domenica 24 giugno è la data programmata per la 4^ ed ultima prova del Campionato Provinciale CSI di Atletica Leggera su Pista, teatro della manifestazione il bellissimo e nuovissimo impianto di Grumolo Delle Abbadesse, che viene inaugurato proprio per l'occasione. Unico difetto di gioventù le tribune non sono ancora coperte, ma sicuramente per la prossima stagione le opere verranno completate e questo impianto potrà diventare uno dei fiori all'occhiello dell'atletica vicentina.  

La giornata si presenta piuttosto assolata anche se fortunatamente la temperatura non è eccessivamente alta, per il sollievo degli atleti chiamati alle gravose prove previste in pista e sulle pedane. La partecipazione è come al solito in questo periodo in calo rispetto alle giornate precedenti, a causa dell'avanzare della stagione estiva con famiglie in vacanza ed altri impegni che impediscono ad alcuni atleti la possibilità di partecipare a queste ultime prove. Anche Polisportiva Dueville si presenta con un organico numericamente limitato, anche per il concomitante impegno di alcune delle sue migliori atlete con la selezione dell'Atletica Vicentina per la finale Nazionale del Campionato di Società Fidal; chi si è presentato all'impegno ha comunque assolto alla grande il suo dovere, come vedremo.

Le danze si aprono con i 5000 metri, che vedono al via le categorie Amatori e Veterani maschili, con il nostro Claudio Bagnara che non sbaglia un colpo, ed ancora una volta non lascia scampo agli avversari, involandosi ed andando a vincere in solitaria, 16'50"7 il suo eccellente riscontro cronometrico e nuovo record societario, con un miglioramento di ben 27 secondi rispetto al precedente limite, da lui stesso stabilito due settimane fa ad Agordo. Nella stessa prova molto bravo Eugenio Bagnara che si classifica al 7° posto, mentre di rilievo anche la prestazione di Paolo Costa, 5° nella sua categoria. Subito dopo scendono in pista marciatori e marciatrici, e la bravissima Chiara Crestani conferma il suo ottimo stato di forma andando a vincere in solitaria la categoria Ragazze, migliorando ancora il record societario che aveva siglato a Vicenza solo una decina di giorni prima: 12'30"3 il nuovo limite che finisce direttamente nella pagina dei primati societari sul nostro sito.

In pedana è di scena il triplo per le categorie Allievi con ottimi riscontri dai nostri atleti: al femminile bravissima Giorgia Tavella che si piazza 2^ sfiorando il record societario, tra i maschi sale sul podio Leonardo Zorzo che arriva al 3° posto seguito da Eugenio Vendramin 4° e Matteo Dani buon 6°. Dopo il triplo è il turno del lungo Juniores maschile ed arriva un altro acuto, stavolta è Elia Faccin che con un gran balzo atterra sulla sabbia più avanti di tutti i suoi avversari vincendo la sua prova; bravo Elia che dopo un periodo tormentato a causa di problematiche muscolari sta tornando più forte di prima. Nel lancio del peso il mezzofondista Nicola Cristofori si difende bene anche in questa specialità, piazzandosi al 6° posto tra gli Allievi. Anche nel salto in alto Seniores maglie gialle duevillesi protagoniste con Riccardo Pieropan e Giacomo Lanaro in gran forma: vittoria per Riccardo ed ottimo 3° posto per Giacomo.

Nel frattempo nel nuovo impianto grumolese arriva una graditissima visita, si presenta in campo una straordinaria campionessa del passato: la veronese Sara Simeoni, la miglior saltatrice in alto della storia italiana; i meno giovani come il sottoscritto ricorderanno sicuramente la straordinaria vittoria di Sara alle Olimpiadi di Mosca del 1980, senza dubbio la vittoria più prestigiosa di una grande carriera durata più di quindici anni, durante i quali Sara è stata costantemente una delle migliori atlete al mondo nella specialità, la prima in Italia a superare i 2 metri, con la misura di 2,01 metri, che nel 1978 gli sono valsi la medaglia d'oro ai Campionati Europei di Praga ed il record mondiale. Ebbene qualcuno potrebbe pensare ad una gloria del genere come una persona inarrivabile, invece Sara è una persona umile ed affabile, che passa spesso il suo tempo andando  nelle scuole a parlare ai giovani di sport e di atletica, e quando possibile presenzia alle manifestazioni giovanili per incoraggiare i giovani atleti a perseverare nella pratica dello sport. Veramente un onore per tutti noi ricevere la sua visita per rendere omaggio all'inaugurazione del nuovo impianto, ed ascoltare le sue parole di sostegno verso tutti i praticanti di questo sport meraviglioso che è l'atletica leggera. Per un pò di minuti giustamente le gare si sono fermate per ascoltare Sara e per le prime foto di rito, con la grandissima campionessa che si è fermata e resa disponibile anche per le premiazioni e per farsi immortalare insieme a tutti i giovani e meno giovani che desiderevano una foto ricordo con lei.

Dopo questo piacevole intervallo si è ripartiti con il programma gare, sul rettilineo davanti alle tribune protagonisti gli Esordienti nei 50 ostacoli. Le nostre giovanissime atlete confermano le loro eccellenti qualità, già emerse nelle prove precedenti, con Sofia Copiello che va a vincere davanti alla compagna Aurora Zolin, mentre dentro alla top ten troviamo anche la bravissima Giorgia Rosi Dell'Aglio all'8° posto. Appena finita la gara le Esordienti si trasferiscono alla pedana del lungo, dove incredibilmente si ripete lo stesso copione, con Sofia ed Aurora nuovamente 1^ e 2^ e Giorgia Rosi che migliora passando al 7° posto; davvero ottimo il livello prestazionale del nostro team delle Esordienti, auguriamoci che queste ragazzine mantengono anche nei prossimi anni questo entusiasmo e questa voglia di praticare sport  che, prestazioni a parte, sarà molto utile per la loro crescita e formazione. Nel frattempo anche le Ragazze si cimentano negli ostacoli, 60 metri la loro distanza, con le nostre Anna Duso e Silvia Miolo autrici di prestazioni di buon livello.

Proseguono le varie prove nelle pedane, nel peso Juniores Elia chiude la sua grande giornata sportiva con un gran lancio oltre i 10 metri che gli vale la vittoria anche in questa specialità, mentre tra i Cadetti Leonardo Prebianca porta comunque dei punti utili alla squadra in una specialità non proprio congeniale per le sue caratteristiche. Nel lancio del giavellotto protagoniste le categorie giovanili femminili; tra le Cadette ottime Chiara De Rosso 2^ e Giulia Pieropan 4^, con Emily Faccin, Marta Zilio, Martiale Djadou e Aurora Sartori a completare un buon risultato di squadra. Per le Allieve le nostre due portacolori sono Alessandra Fassina che si piazza al 4° posto e Giorgia Tavella che si classifica 6^; nelle Juniores ottima 2^ Sara Cristofori che con 16,38 metri stabilisce un altro record societario, superando il precedente primato di Giorgia Belotti. Al salto in lungo protagoniste le Ragazze: dopo le fatiche della marcia la bravissima Chiara Crestani è protagonista anche stavolta con un balzo che le vale un buon 5° posto, davanti alle compagne Anna Duso e Sivia Miolo che guadagnano altri punti importanti per la squadra. La pedana del salto in alto vede sfidarsi gli Amatori, con il nostro Massimo Belotti che per una volta non si cimenta nella velocità a causa di un piccolo fastidio muscolare, ma che in questa specialità sorprende in positivo riuscendo a salire sul podio al 3° posto. 

In pista tocca alle staffette 4x200 Esordienti, composte da maschi e femmine, con la possibilità di formazioni miste con atleti e atlete di società diverse per consentire a tutti i giovanissimi atleti ed atlete la possibilità di gareggiare nel caso non ci sia il numero sufficiente nella propria società. Per il Dueville erano tre le nostre atlete che hanno composto il quartetto con una ragazza della società Leonicena. Non c'erano dubbi sulle nostre Giorgia Rosi, Aurora e Sofia e sulla loro  competitività, ma la prestazione delle nostre ragazzine terribili è stata strepitosa, in recupero dopo la prima frazione della ragazza del Leonicena hanno rimontato posizioni su posizioni superando tutti gli avversari, maschi compresi e chiudendo alla grande al 1° posto.

Si passa poi al mezzofondo veloce con gli 800, in pista le Allieve con Francesca Dalla Pozza al rientro dopo mesi di problemi fisici, forma non ancora ottimale ma sufficiente per controllare la gara ed allungare nel finale per andare a vincere la sua prova, seguita da Alessandra Fassina che si piazza 4^. Nelle Juniores non è da meno Sara Cristofori che vince la sua prova, mentre nelle categorie Amatori ottima Claudia Gonella che vince la categoria B, mentre Selena Venzo ottiene un buon 4° posto nella categoria A. Nella stessa distanza tra gli Allievi grintosa prova di Nicola Cristofori che nonostante la distanza troppo breve per le sue caratteristiche piazza comunque un ottimo 2° posto, bene anche Matteo Dani 4° ed Eugenio Vendramin 7°.

Le gare proseguono in pista con la velocità prolungata, con le categorie Cadette e Cadetti impegnate nei 300; tra le femmine ottima Emily Faccin che lascia dietro di sè tutte la avversarie, ma straordinaria anche Giulia Pieropan che continua a migliorare e si piazza ottimamente sul podio al 3° posto. La super prestazione di squadra viene completatata dal 6° posto di Marta Zilio e dalle buone prove di Martiale Djadou e Aurora Sartori. Al maschile è Leonardo Prebianca a comportarsi benissimo chiudendo la sua gara al 4° posto.  

Ultime prove in programma nelle pedane, nel peso sale sul podio Roberta Campagnolo 3^ nella categoria Amatori A, ben spalleggiata da Selena Venzo che giunge 5^, mentre nella categoria B sono Elena Righi e Claudia Gonella le nostre portacolori che portano a casa altri importanti punti per la squadra. Il giavellotto Veterani vede un'altra buona prestazione di Gianfranco Crestani, che con una grande spallata lancia l'attrezzo a 29,18 metri, nuovo record societario che migliora il precedente limite di Pierantonio Rizzato, e 5° posto in classifica per lui, a precedere proprio il compagno di squadra, il nostro super fotografo Pierantonio, che insieme a Luciano completa il risultato di squadra in questa specialità.

La giornata si conclude con una delle prove regine dell'atletica leggera, i 400 metri, con le categorie maschili Juniores, Seniores ed Amatori. Strepitosa prova tra gli Junior di Bruce Da Silveira che precede nettamente tutti i suoi avversari e chiude con un'ottimo 50"1, con il record societario di Giovanni Grotto (50"06) che ha tremato ma per stavolta non è stato superato, ma la sensazione è che Bruce abbia tutto il potenziale per scendere sotto i 50". Nei Seniores "solita" grande prova di Giorgio Bassan che con la sua elegante falcata va a vincere, quasi in scioltezza, in 51"4, nuovo record societario a migliorare il precedente tempo di Riccardo Pieropan; alle sue spalle buone le prove dei compagni di squadra, proprio Riccardo arriva anche lui sul podio in 3^ posizione con Giacomo Lanaro buon 5°.

Il bilancio della giornata che ha visto impegnati 36 nostri atleti, un numero piuttosto basso per Polisportiva Dueville, è comunque molto positivo dal punto di vista tecnico, con il podio spesso occupato dalle canotte gialle duevillesi, che hanno totalizzato complessivamente ben 13 primi posti, 5 secondi posti e 6 terzi posti individuali, oltre alla vittoria nella staffetta mista delle nostre 3 scatenate esordienti. La vittoria di squadra, anche in assenza delle classifiche societarie ufficiali, è andata sicuramente in questa giornata all'Atletica Colli Berici, presente con oltre 55 atleti, davanti all'Union Creazzo che ha visto oltre 50 propri atleti in campo.

Da registrare ancora una volta, in questa che ormai possiamo sicuramente definire "l'annata dei record", altri 5 nuovi record societari, per la soddisfazione dello staff tecnico che vede il proprio lavoro ricompensato dai miglioramenti dei nostri ragazzi.

PER VEDERE TUTTI I RISULTATI CLICCA QUI

PER VEDERE LA GALLERIA FOTOGRAFICA CLICCA QUI

Prossimo appuntamento domenica prossima a Ponzano Veneto, per l'ultima tappa del Campionato Regionale CSI su Pista, dove siamo in lizza per la conquista del Titolo Regionale, augurandoci una partecipazione numerosa dei nostri atleti che ci consenta di giocarci fino in fondo le nostre carte in classifica generale.

Buona continuazione a tutti, by Luciano 

Condividi

Richiedi informazioni su questa pagina

 

Clicca qui per leggere l'informativa sulla privacy.

 

* l'inserimento di queste informazioni è obbligatorio.

Avvisi

Prossime gare

24/06/2018 BUONE PROVE DEI NOSTRI ATLETI DAVANTI ALLA CAMPIONISSIMA SARA SIMEONI

Seguici su facebook

Csz Mascotto Datamaze Auxonet C & D SYSTEM Diatex Steel Tech

Chiamaci:

SOCIAL NETWORK

Facebook Youtube

FEDERAZIONI

CSI FIDAL

Questo sito utilizza i cookie per il suo funzionamento e per le statistiche. Prosegui se sei d'accordo. maggiori informazioni.

OK