16/01/2017 IL DUEVILLE CORRE FORTE SULLA NEVE DI TRISSINO

16/01/2017 IL DUEVILLE CORRE FORTE SULLA NEVE DI TRISSINO

2^ Prova Campionato Regionale CSI di Corsa Campestre

Ambiente decisamente invernale nei prati di Lovara di Trissino per la seconda prova del Campionato Regionale CSI di Corsa Campestre. Nonostante il clima gelido e la neve caduta nei giorni scorsi ed ancora ben presente sui campi di gara la partecipazione è molto numerosa e la nostra squadra spicca con la presenza di quasi settanta atleti pronti a questa sfida agonistica .La nostra location è sempre organizzatissima con Nando ed Albina che consegnano i pettorali ed i chip per la gara e con il servizio ristoro, ottimamente gestito dai genitori degli atleti più giovani. Alle 9,45 in perfetto orario iniziano le “danze” e meritano un grandissimo applauso da parte di tutti i presenti le Esordienti Femmine (sono ben 65 al via) che inaugurano il percorso innevato incuranti del freddo e del rischio di cadute. In grande evidenza Sofia Copiello che coglie un eccellente 4° posto, seguita da Susy Migliorin 13^ e subito dopo da Aurora Zolin e Maria Veller.  Ma i ritmi sono incalzanti e tocca subito ai 67 Esordienti Maschi prendere il via e darsi battaglia ; bravissimi i nostri Lorenzo Culici 13° seguito da Gianluca Carletti e Giulio Solfa.

Arriva il turno delle Ragazze che registrano il record di partecipazione di categoria con ben 76 atlete; il percorso di due giri piccoli per circa 1000 metri viene interpretato con grande combattività, e la nostra Emily Faccin non perde l’ occasione per confermare le sue ottime prestazioni precedenti prendendo il comando poco dopo la partenza ed  andando a vincere per distacco con una grande progressione; ma si comportano benissimo anche tutte le altre nostre atlete con Chiara Crestani 20^, Silvia Baita 28^ e subito dietro Anna Gasparotto, Giorgia Zenere, Noemi Andrein e Martina Picchierri. Tra i 74 Ragazzi partecipanti alla gara successiva segnaliamo le buonissime gare di Pietro Rizzo 13°, Giacomo Collina 20° e a seguire Joey Gheller.

Le gare continuano senza sosta e tocca alle Cadette dove registriamo il maggior numero di atlete del Dueville per singola categoria, sono ben otto le nostre ragazze al via. Le distanze cominciano ad allungarsi e si corre in questo caso su un percorso di 1600 metri molto ondulato con alcune salite che cominciano a lasciare il segno sui muscoli delle atlete ; in questa gara Francesca Dalla Pozza, dopo una prima parte in controllo, cambia marcia poco dopo metà corsa e prosegue con un ottimo passo arrivando sul traguardo al primo posto; ma la prestazione di squadra è stupenda con Marta Zilio 13^, Maria Clelia Saccardo 18^, Matilde Baron 19^, Mariasole Muraro 20^ e Giulia Pieropan, Chiara Colosso e Marika Lazzaretto tutte a lasciarsi dietro oltre metà delle avversarie. Tocca ai Cadetti e le distanze si allungano ulteriormente; il nostro Nicola Cristofori è autore di una bellissima gara, sempre ben presente nel gruppetto di testa, e in un finale a ritmi molto elevati riesce a rimanere con i primissimi andando a cogliere un meritatissimo 3° posto. Sono altrettanto bravi tutti i nostri giovani di questa categoria con Manuel Pieropan 20°, Matteo Dani 22° e subito dopo Michele Rasotto, Michele Martini e Leonardo Prebianca.

Nel gazebo del Dueville nel frattempo c’è un andirivieni continuo fra atleti che si preparano alle loro gare, giovanissimi che hanno già terminato le loro fatiche e vanno a rifocillarsi con un buon panino ed un bicchiere di tè caldo, e genitori e sostenitori che dopo tanto gridare per incitare gli atleti devono “bagnarsi la gola”.

Intanto partono Allieve e Veterane in contemporanea, le salite del percorso mettono a dura prova la resistenza delle atlete e le espressioni dei loro volti segnalano con evidenza la grande fatica di questa gara. La nostra Alice Baita è in forma e con grande grinta va a piazzarsi al 4° posto, ma sono bravissime anche Alessandra Fassina 7^, Sara Cristofori 10^ seguita da Ilaria Balzarin. Tocca poi ai maschi delle stesse categorie e le distanze si allungano ulteriormente, i nostri giovani si comportano molto bene con Elia Faccin 17°, e poco dietro Fabio Chimetto, Lorenzo Tagliapietra e Leonardo Zorzo. Ma non sono da meno i “quasi giovani” Nereo Schiavo, Enzo Colosso e Moreno Baron che interpretano con grande agonismo la loro gara.

Ma è già tempo della gara successiva, tocca al gruppo delle Juniores/Seniores e Amatori A e B femmine che si sfidano su una distanza di circa 3600 metri su tre giri grandi. In questa prova assistiamo ad un dominio delle atlete del Dueville con 4 piazzamenti nei primi 5 posti nella gara Seniores. C’è una lotta “in famiglia” molto avvincente tra Rebecca Lonedo e Gloria Tessaro per la vittoria, con Rebecca che riesce dopo oltre metà gara a prendere qualche metro di vantaggio e a portarsi a casa il 1° posto seguita da Gloria; subito dopo arrivano Nicole Pozzer e Chiara Lionzo al 4° e 5° posto e Giorgia Belotti al 10° posto. Tra le Juniores con una gara di grande spessore Caterina Crestani porta a casa un bellissimo 2° posto, mentre nelle categorie Amatori femminili si comportano benissimo Claudia Gonella 5^ e le compagne Silvia Girardo, Roberta Campagnolo, Rosella Peloso ed Elena Righi.

Tocca all’ultima gara che parte in perfetto orario, chiaro segnale di un’ottima organizzazione di questo evento. I maschi delle categorie Seniores, Juniores ed Amatori vanno a percorrere ben cinque giri grandi per un totale di circa 6000 metri; di grande livello, come sempre, la prestazione di Giovanni Bidese che si porta a casa un bellissimo 2° posto nella sua categoria. Ma tutti i nostri atleti in questa gara durissima fanno alla grande la loro parte con grandi piazzamenti, ricordiamo i loro nomi: Giacomo Lanaro, Enrico Faccin, Giorgio Bassan, Andrea Collina, Giovanni Grotto, Riccardo Pieropan, Denis Zenere, Stefano Zilio, Eugenio Prebianca, Carlo Fasini, Davide Giacomin, Luca Chimetto e Mirco Talli, alcuni di loro, velocisti puri, sono davvero ammirevoli nel cimentarsi su questi percorsi.

Arriva il momento delle premiazioni ed è un viavai di atleti e atlete duevillesi che vanno a ritirare con grande soddisfazione le medaglie guadagnate con fatica e sudore durante le loro gare; alla fine saranno ben sette i podi con tre primi posti, tre secondi posti ed un terzo posto, oltre ad un grande numero di atleti delle categorie giovanili premiati per i loro piazzamenti. Ma la soddisfazione più grande arriva dalla classifica a squadre dove il Dueville, con grande merito di tutto il team, sale sul gradino più alto del podio e si porta a casa il 1° posto di squadra davanti ad una eccellente Atletica Valchiampo e al terzo posto la nostra contendente al titolo di Campione Regionale CSI GS. Castionese.

PER VEDERE LA GALLERIA FOTOGRAFICA CLICCA QUI

L’obiettivo di rimettere in discussione la leadership del Campionato Regionale della squadra bellunese che ha vinto la prima gara è pienamente raggiunto, con grande merito di tutti gli atleti partecipanti e di Gianni e del suo team di allenatori composto da Angelo, Cristian ed Alberto.

La prossima missione del Campionato Regionale CSI sarà quella di cercare di ripetere questo risultato nella 3^ prova di Tezze sul Brenta in programma domenica 12 febbraio e perché no, con il contributo del Triathlon Marostica , cercare di vincere il Titolo Regionale di Corsa Campestre. Complimenti a tutti e avanti alla grande con la stagione sportiva! By Luciano e Riccardo.

Condividi

Richiedi informazioni su questa pagina

 

Clicca qui per leggere l'informativa sulla privacy.

 

* l'inserimento di queste informazioni è obbligatorio.

Avvisi

16/01/2017 IL DUEVILLE CORRE FORTE SULLA NEVE DI TRISSINO

Seguici su facebook

Diatex Csz Mascotto Datamaze Eco Sabbiatura Auxonet

Chiamaci:

SOCIAL NETWORK

Facebook Youtube

FEDERAZIONI

CSI FIDAL

Questo sito utilizza i cookie per il suo funzionamento e per le statistiche. Prosegui se sei d'accordo. maggiori informazioni.

OK