10/06/2018 AD AGORDO BUONA LA SECONDA REGIONALE SU PISTA

10/06/2018 AD AGORDO BUONA LA SECONDA REGIONALE SU PISTA

Il Dueville sempre in lizza per il titolo regionale CSI

Domenica 10 giugno è la data programmata per la 2^ giornata del Campionato Regionale CSI di Atletica su Pista, il calendario porta la carovana degli atleti in quel di Agordo nel bellunese; la giornata si presenta calda ed assolata, e per gli appassionati dell’abbronzatura l’occasione è buona per dare tono al colore della pelle, visto che l’impianto ospitante ha una tribuna abbastanza capiente ma completamente scoperta. Il caldo sarà il “leit motiv” di questa giornata sportiva, visto che dall’inizio alla fine delle gare il sole ha picchiato duro, interrotto solo in qualche rara occasione da alcune nuvole passeggere che però come sono arrivate se ne sono andate velocemente, quasi partecipassero anch’esse ad una gara di mezzofondo…

Saranno stati i primi caldi, sarà stata la fine della stagione scolastica con qualche festa di fine attività programmata proprio il sabato precedente, sarà stata la distanza che per il nutritissimo gruppo di atleti del comitato CSI vicentino comincia ad essere considerevole, ma per questa seconda prova regionale il numero di atleti presenti è stato nettamente inferiore alla prima uscita, attestandosi su un quantitativo di poco inferiore alle 350 unità.

A questo trend non è sfuggita neanche Polisportiva Dueville, presentatasi nell’impianto agordino con soli 30 atleti, anche se, vedremo poi, pochi ma buoni…

Alle 9,30 perfettamente in orario echeggia nell’aria il primo sparo dello starter, sono i mezzofondisti ad aprire le danze con i 5000 Amatori B e Veterani maschi, e la giornata non poteva cominciare meglio per i nostri colori, con il nostro super mezzofondista Claudio Bagnara che lascia dietro di sé tutti gli avversari chiudendo al 1° posto, e per non farsi mancare nulla stabilendo il nuovo record societario con il tempo di 17’17”4, migliorando il precedente primato di Eugenio Prebianca, anche lui in gara oggi, chiusa con un ottimo 7° posto.

Si prosegue con il mezzofondo (e vista la giornata meno male che queste gare sono state disputate subito al mattino…) con i 1500, Maria Clelia conferma la sua propensione agli sport di resistenza piazzandosi al 2° posto tra le allieve, mentre nella stessa distanza tra i maschi Nicola Cristofori va a vincere quasi in scioltezza, con Eugenio Vendramin buon 6° classificato. Per Maria Clelia e Nicola un buon allenamento per i Campionati Italiani Allievi su Pista in programma il prossimo fine settimana a Rieti, che li vedranno protagonisti rispettivamente nella marcia 5 km e nei 3000 metri.

Nel frattempo le varie prove sulle pedane hanno preso il via, nel lungo subito protagoniste le nostre Ragazze con Chiara Crestani e Susy Migliorin ottimamente a podio al 2° e 3° posto, seguite in buona posizione dalle altrettanto brave Maria Veller ed Anna Duso. Il vortex vede protagoniste le Esordienti, eccellente Isabella Prebianca che scaglia l’attrezzo alla considerevole distanza di 26,22 metri, piazzandosi al 2° posto e stabilendo il nuovo record societario, precedentemente detenuto da Francesca Cantele; molto brave anche le compagne di squadra, tutte nella top ten di classifica, con Sofia Copiello 5^, Aurora Zolin 6^ e Giorgia Rosi Dell’Aglio 10^.

In pista arriva il turno dei 400, detti anche “il giro della morte”: buono il comportamento delle nostre atlete, Giorgia Tavella 5^ tra le Allieve, Sara Cristofori ottima 2^ nelle Juniores con il tempo di 1’06”40 che migliora il precedente primato sociale di categoria, da lei stessa stabilito qualche settimana fa; nelle categorie Amatori femminili salgono sul podio Roberta Campagnolo 3^ nella categoria “A” e Claudia Gonella 2^ nella categoria “B”. Sulla stessa distanza tra gli Allievi bravo Matteo Dani che si deve purtroppo accontentare della “medaglia di legno” con il suo 4° posto.

Si passa alle gare di velocità pura con gli 80 metri per Cadette e Cadetti. Nell’affollata prova femminile le maglie gialle duevillesi dominano la scena, con Emily Faccin e Martiale Djadou grandi protagoniste che tagliano il traguardo in contemporanea con l’eccellente tempo di 10”4, andando ad eguagliare il record societario stabilito da Elena Bellò sette anni fa; dopo una serie di verifiche strumentali i giudici hanno assegnato il primo posto ad Emily ed il secondo a Martiale che comunque merita gli stessi grandi elogi di Emily. Ottime anche le prove delle compagne di squadra Giulia Pieropan e Marta Zilio a portare un cospicuo bottino di punti alla squadra in questa prova. Tocca poi all’altrettanto numerosa prova maschile con Leonardo Prebianca che ben si comporta classificandosi al 6° posto.

Nel rettilineo del traguardo vengono posizionati gli ostacoli bassi perché è il turno delle categorie Esordienti, impegnate nei 50 ostacoli; la nostra agguerrita pattuglia di giovanissime atlete fa ancora una volta un figurone, con Sofia Copiello ed Aurora Zolin velocissime che si piazzano in 1^ e 2^ posizione, seguito dalla bravissima Giorgia Rosi Dell’Aglio. Dopo i pari età maschi tocca alla categoria Ragazze/i, dove tra gli ostacoli sfreccia Susy Migliorin che conquista un bellissimo 2° posto, con le compagne di squadra Maria Veller ed Anna Duso entrambe ben piazzate.

Nelle varie pedane si prosegue con il programma gare fino alla sua conclusione, segnaliamo nel lungo un ottimo 3° posto di Giorgia Tavella, nel disco Roberta Campagnolo conquista il suo secondo podio di giornata classificandosi 2^, nel salto in alto Claudia Gonnella non delude mai chiudendo anche lei in 2^ posizione. Il lancio del peso vede in pedana le categorie Juniores: tra le femmine Sara Cristofori guadagna la seconda medaglia d’argento della sua giornata sportiva, registrando contemporaneamente il suo secondo record societario di giornata, 7,09 metri la misura che gli consente di scrivere il suo nome sull’albo dei record societari, superando il precedente limite che apparteneva a Giorgia Belotti. Nella gara maschile gran lancio di Elia Faccin, 3° posto e nuovo record societario anche per lui con la misura di 11,35 metri, superando così il precedente primato che apparteneva a Giacomo Valente.

Nel lancio del giavellotto sono in pedana le Cadette, la nostra Giulia Pieropan conferma la sua buona attitudine a questa specialità e si classifica al 3° posto, con Emily Faccin, Marta Zilio e Martiale Djadou a completare il buon risultato di categoria.

In pista il programma prosegue con i 200 metri, dove il nostro super velocista Massimo Belotti fa valere ancora la sua legge vincendo la prova della sua categoria Amatori “B”; segnaliamo tra i Veterani l’ottima performance di Gianfranco Crestani, che si piazza al 4° posto in 31”40, stabilendo il nuovo record societario, precedentemente detenuto da Stanislao Martini.

Arriva il momento di marciatrici e marciatori, che si sfidano sulla distanza dei 2 km, per Polisportiva Dueville un’altra grande soddisfazione, con Chiara Crestani che va a vincere con grande margine nella categoria Ragazze.

La giornata si conclude con le staffette 4x100 delle categorie assolute, con i nostri atleti ed atlete che ben si comportano: 2° posto per le femmine con il quartetto composto da Elena, Claudia, Maria Clelia e Sara, mentre i maschi con Matteo, Eugenio, Nicola e Leonardo chiudono la loro prova al 3° posto.

PER VEDERE TUTTI I RISULTATI CLICCA QUI

PER LA GALLERIA FOTOGRAFICA CLICCA QUI

Con una buona mezz’ora d’anticipo sul programma la giornata sportiva è terminata, nonostante il team numericamente limitato i risultati ottenuti dagli atleti in canotta gialla sono lusinghieri: sono ben 22 i podi individuali con 6 medaglie d’oro, 6 i record societari siglati ed un primato societario eguagliato. In classifica siamo riusciti a compensare la ridotta partecipazione numerica grazie agli ottimi risultati ottenuti da un po' tutti i nostri atleti, classificandoci al 2° posto con una ventina di punti di ritardo dal Creazzo. La classifica generale regionale dopo due prove ci vede al secondo posto dietro ai nostri eterni amici rivali creatini, con soli 11 punti di svantaggio: 462 punti il totale del Creazzo e 451 punti per noi; il Campionato Regionale è quindi ancora completamente in discussione e si deciderà all’ultima prova, in programma a Ponzano Veneto domenica 1 luglio, per l’occasione la società invita tutti i tesserati alla partecipazione all’ultima gara prima delle vacanze, per cercare di riportare dopo qualche anno il Titolo Regionale CSI su Pista a Dueville.

Buona continuazione a tutti, by Luciano

 

Condividi

Richiedi informazioni su questa pagina

 

Clicca qui per leggere l'informativa sulla privacy.

 

* l'inserimento di queste informazioni è obbligatorio.

Avvisi

Prossime gare

10/06/2018 AD AGORDO BUONA LA SECONDA REGIONALE SU PISTA

Seguici su facebook

Csz Mascotto Datamaze Auxonet C & D SYSTEM Diatex Steel Tech

Chiamaci:

SOCIAL NETWORK

Facebook Youtube

FEDERAZIONI

CSI FIDAL

Questo sito utilizza i cookie per il suo funzionamento e per le statistiche. Prosegui se sei d'accordo. maggiori informazioni.

OK